Il laboratorio di diagnosi fitopatologico (LDF) del CRSFA “Basile Caramia” è un laboratorio di analisi di patogeni e parassiti vegetali, nato a supporto del Servizio Fitosanitario della Regione Puglia (SFR), nello svolgimento dei propri compiti di sorveglianza, tutela e qualificazione delle produzioni vegetali, nonché di prevenzione verso l’introduzione da Paesi terzi di nuovi patogeni e parassiti dannosi.

Grazie anche al supporto del Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata (DPPMA) dell’Università degli Studi Bari Aldo Moro, il LDF ha ricevuto accreditamenti dal SFR a svolgere “analisi fitosanitarie relative a batteri, funghi, fitoplasmi (MLO’s) viroidi, virus e nematodi:
• su piante ortive e relativi materiali di moltiplicazione (art. 3 comma 1 lettera d del D.P.R. 21/12/1996, n. 698);
• su piante da frutto e relativi materiali di moltiplicazione (art. 3 comma 1 lettera d del D.P.R. 21/12/1996, n. 697);
• su piante ornamentali e relativi materiali di moltiplicazione (secondo il D.Lvo n. 151 del 19/05/2000).

Per quanto riguarda i protocolli di accertamento sanitario, il CRSFA, si attiene alle indicazioni impartite dal SFR relativamente alle modalità di campionamento, ai patogeni e alle tecniche di diagnosi, e si avvale del supporto scientifico (grazie all’attuazione di programmi di ricerca, alla sottoscrizione di convenzioni e accordi di programma) delle seguenti Istituzioni:

Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti (Di.S.S.P.A.)

Consiglio nazionale delle Ricerche (CNR) sez. di Bari

Come laboratorio accreditato, il CRSFA ha eseguito accertamenti sanitari principalmente per aziende vivaistiche (orticole, frutticole ed ornamentali) della Puglia, Sicilia, Basilicata, Calabria e Molise.

Accreditamento

L’esperienza maturata, la dotazione strumentale, la crescente e costante richiesta di nuovi servizi e la qualificazione certificata hanno indotto a dotarsi di buone pratiche di lavoro (BPL). Il laboratorio, che opera quindi secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, ha ottenuto nel 2013 l’accreditamento ACCREDIA (numero di accreditamento 0985, www.accredia.it) relativamente alla determinazione di virus in matrici di agrumi (CTV e CpSV), pomoidee (ACLSV), prunoidee (PPV, PDV, PNRSV, ACLSV, ArMV) e vite (GFLV, ArMV, GVA, GfkV, GLRaV-1, GLRaV-2, GLRaV-3, e alla diagnosi del batterio xylella fastidiosa, mediante il metodo sierologico ELISA

Tirocini e stage

Presso il nostro laboratorio è possibile effettuare tirocini e stage per migliorare le proprie competenze.

Contatti lab fitopatologico

 

 

 

 

Personale

Attività del Laboratorio Fitopatologico

Possiamo identificare i principali patogeni e/o malattie delle piante.

  • Virus, Virus simili e Viroidi
  • Funghi
  • Batteri
  • Fitoplasmi (MLO’s)
  • Nematodi

Chi usufruisce dell’attività del laboratorio fitopatologico del CRSFA?

  • Aziende vivaistiche accreditate ai sensi dei D.D.M.M. del 14 aprile 1997 e del D.Lvo n.151 del 19/05/2000
  • Aziende agricole
  • Singoli agricoltori
  • Enti pubblici
  • Enti di ricerca

Caratteristiche dell’attività del laboratorio fitopatologico

il ricorso a tecniche di diagnosi sensibili a validate per un impiego su larga scala, permette al laboratorio fitopatologico del CRSA di ottenere risultati (sicuri, attendibili), e in tempi limitati (anche in 48 ore dal ricevimento o prelievo dei campioni).

Accuratezza e rapidità della diagnosi rappresentano un punto critico nell’attività di un laboratorio fitopatologico, e nel successivo controllo delle malattie delle piante e dei relativi agenti infettivi.

Le tecniche di diagnosi adottate

Diagnosi dei virus, virus simili e viroidi

  • Diagnosi visiva
  • Diagnosi sierologica: ELISA – DTBIA
  • Diagnosi molecolare: (ibridazione molecolare, tissue print, amplificazione genica, dsRNA, Rt-PCR, qPCR, LAMPPCR)
  • Diagnosi biologica: (trasmissione meccanica, saggio legnoso)

Diagnosi di funghi e batteri

  • isolamento ed allevamento su idonei substrati colturali , allestimento camere umide, amplificazione genica, saggi biochimici

Diagnosi dei Nematodi

  • morfo-tassonomia stadi larvali e adulti
  • saggio biologico
  • amplificazione genica

    Progetti e pubblicazioni

  • Progetti

    Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione Basile Caramia

  • I nostri progetti

    • Progetto Nazionale“Interventi strategici per la difesa e tutela del vivaismo ornamentale nei confronti di Potato spindle tuber viroid (PSTVd) ed altri agenti viroidali”.
    • Gruppo di lavoro ARON-ARNADIA per l’Armonizzazione dei protocolli di diagnosi per i principali virus della vite e per il viroide Potato spindle tuber (PSTVd) ed altri agenti viroidali delle piante ornamentali.
    • Progetto Nazionale Ricerche per il miglioramento della frutticoltura meridionale – FRUMEDsottoprefetto INNOVA  “innovazione varietale drupacee, pomacee, fragola”.
    • Progetto “Selezione e produzione di materiale di propagazione certificato di agrumi” (POP Puglia 1994/99-Misura 4.3.1.).
    • Progetto POM A 32 1999-2001 “Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche”(M.I.P.A.F).
    • Progetto “Produzione, conservazione ed uso del materiale di propagazione certificato per lo sviluppo di un’attività vivaistica qualificata in Albania” (Ministero per gli Esteri in collaborazione con lo I.A.M. di Bari).
    • Progetto P.I.C. Interreg II Italia – Albania Cooperazione transfrontaliera – Cooperazione in Agricoltura “Introduzione di Innovazioni Tecnologiche nei Processi Produttivi”(Regione Puglia deliberazione n. 713 dell’11/03/1996).
    • Progetto “Liste di Orientamento Varietale degli Agrumi” (Progetto finalizzato Mi.P.A.F.) 2000-2001.
    • Progetto “Centro per la produzione di piante da frutto nella Provincia di Sichuan  Cina” – Collaborazione Tecnico Scientifica (Istituto Agronomico per l’Oltremare di Firenze).
    • Progetto Interreg III A Italia – Albania. Progetto Integrato per la Valorizzazione delle Produzioni tipiche locali (Regolamento CE n.1159/2000).-Referente del CRSA “Basile Caramia al Progetto Interregionale OLVIVA “ Qualificazione del Vivaismo Olivicolo: Caratterizzaazione Varietale, Sanitaria e Innovazioni nella Tecnologia Vivaistica 2006-2009 (L.499/99 – Programmi Interregionali Programma “Sviluppo Rurale Sottoprogramma “Innovazione e Ricerca” D.M. N. 25279 del 23/12/2003).
    • Programma di iniziativa Comunitaria Interreg III-A Italia-Albania 2000-2006- asse III-Misura 3.1 “Sviluppo e qualità del sistema agricolo e marino” – azione a.) “Progetto Integrato per la Valorizzazione dele Produzioni tipiche locali PRINT- membro del CRSA nel comitato tecnico scientifico.
    • E.M. Torchetti, B. Navarro. V.N. Trisciuzzi, M.R. Silletti and F. Di Serio. Mixed Viroid Infections of Solanum jasminoides in Italy. SIPAV Bologna 12-14 settembre 2011- Poster
    • E.M. Torchetti, B. Navarro. V.N. Trisciuzzi, M.R. Silletti and F. Di Serio. Identification and characterization of Chrysanthemum stunt viroid infecting Argyranthemum frutescens in Italy. SIPAV Bologna 12-14 settembre 2011- Poster
    • Luigi M., Navarro B., Silletti MR., Torchetti E.M., Costantini E., Luison D., Mangiaracina P., Trisciuzzi V.N., Altieri L., Tomassoli L., Di Serio F., Faggioli F..The Potato spindle tuber viroid threat: studies on its detection, characterization, trasmission, diffusion, risk assessment and control strategies in the frame of the “PSTVd-free” project. SIPAV Bologna 12-14 settembre 2011- Atti
    • Palmisano F., L. Barletta, P. Venerito, P. Pollastro, N. Trisciuzzi , V.Savino. Germoplasma di ciliegio autoctono pugliese: stato sanitario.8-10 giugno 2011 convegno nazionale del ciliegio – Rocca Di Vignola.
    • G. Loconsole, M. Saponari, F. Faggioli, G. Albanese, H. Bouyahia, T. Elbeaino, A. Materazzi, M. Nuzzaci, V. Prota, G. Romanazzi, N. Trisciuzzi and V. Savino, 2010. Inter-laboratory validation of PCR-based protocol for detection of olive viruses. Bulletin OEPP/EPPO Bulletin 40, 423-428
    • J.A. Navas-Cortes, N. Vovlas, N. Trisciuzzi, P. Castillo, A. Troccoli, 2010. Anatomical changes induced by  two soil-borne pathogens (Plasmodiophora brassicae and Meloidogyne javanica) in cabbage. Nematologia Mediterranea giugno 2010, 39-43.
    • B.Navarro, M.R.Silletti, V.N. Trisciuzzi and F. Di Serio, 2009.Identification and characterization of Potato Spinale Tuber Viroid infecting tomato in Italy. Journal of Plant Pathology (2009), 91 (3), 723-726.
    • N. Trisciuzzi, M.R. Silletti, P. Pollastro., 2009. Incidence of virus infections in stone and pome fruit selected for nursery industry in southern italy. Atti del XIV Congresso SiPAV Locorotondo (BA) 28 settembre – 1 ottobre 2009.
    • B. Navarro, M.R. Silletti, N.Trisciuzzi, F. Di Serio., 2009. Identification and characterization of potato spindle tuber viroid infecting tomato in italy. Atti del XIV Congresso SiPAV Locorotondo (BA) 28 settembre – 1 ottobre 2009.
    • M.R. Silletti, B.Navarro, G. Bozzano, V.N. Trisciuzzi, F. Di Serio., 2009. Il viroide PSTVd minaccia pomodoro e patata.  L’informatore agrario, n.11, 89-90.
    • N. Trisciuzzi . 2009. Scelta del materiale di propagazione Quaderno n.13  agrumicoltura POR Puglia 2000-2006 – Asse IV Misura 4.21 (FEOGA-Sezione Orientamento), 27-40.
    • N. Trisciuzzi . 2009. Principali virus, virus simili e viroidi degli agrumi. Quaderno n.13   agrumicoltura POR Puglia 2000-2006 – Asse IV Misura 4.21 (FEOGA-Sezione Orientamento), 99-108.
    • Bazzoni A., Boscia D., Digiaro M., et al. Protocolli per la diagnosi di patogeni virali e fungini Vol.1. INTERREG III A Italia Albania Asse 3 Misura 3.1 “sviluppo e qualità del sistema agricolo marino” Azione A  2000-2006 “Progetto Integrato per la Valorizzazione dele Produzioni tipiche locali PRINT.
    • M.R. Silletti, S. Murolo, G. Romanazzi, V. Savino. Caratterizzazione molecolare di legno nero della vite in Puglia. PETRIA Giornale di patologia delle piante; Atti IV Incontro Nazionale sulle malattie da fitoplasmi”, C.R.A. – Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale, Roma 28-30 maggio 2008, pp287-289.
    • Trisciuzzi N., M.R. Silletti, P. Pollastro., Risultati di controlli fitosanitari eseguiti dal 2001 al 2007 su piantine ortive in vivai Pugliesi. Atti Giornate Fitopatologiche, 2008, 2, 485-490.
    • Di Serio, M.R. Silletti, N. Trisciuzzi, A, Guario, A. Percoco and A. Lillo. Identification and characterization of Potato spindle tuber viroid infecting ornamental Solanaceae in Italy. Atti del XIV Congresso SiPAV Perugia 18-21 settembre 2007.
    • G. Romanazzi, V. A. Prota, P. Casati, S. Murolo, M.R. Silletti, R.Di Giovanni, L. Landi, A. Zorloni, D. D’Ascenzo, S. Virgili, R. Garau, V. Savino, P.A. Bianco. Incidenza del recovery in viti infette da fitoplasmi in diverse condizioni climatiche e varietali italiane  e tentativi di comprensione e induzione del fenomeno. Atti del Convegno Nazionale “Nuove possibilità di lotta contro le fitoplasmosi dellla vite  e dei fruttiferi basate sul recovery, resistenze indotte e antagonisti” Ancona , 17-18 settembre 2007.
    • Potere O., Trisciuzzi N., Saponari M., Lo console G., Savino V., 2004. Stato sanitario di accessioni di agrumi. Supplemento n.1 a L’informatore agrario, 17-19.
    • Trisciuzzi N., Silletti M.R., Bazzoni A., Pollastro P., 2003. Stato sanitario delle fonti di approvvigionamento di agrumi e di drupacee individuate in Puglia per la produz.ione di materiale di propagazione di categoria CAC. Italus Hortus.  Volume 10, supplemento al n. 4, 308-311.
    • Bottalico G.; Silletti M.R.; Campanile A.; 2003. Risanamento di virus da selezioni di susino. In: Atti del IX convegno nazionale S.I.P.A.V. “ Innovazioni in patologia vegetale”. Abstract  pag. 143
    •  Amenduni T.; Bazzoni A.; Silletti M.R.; Minafra A.; Di Terlizzi B.; Bassi D.; Guerriero R.; Savino V.; 2003. Valutazione della suscettibilità di selezioni di albicocco del ceppo M del virus della vaiolatura del susino. In: Atti del IX convegno nazionale S.I.P.A.V. “ Innovazioni in patologia vegetale”. Abstract pag. 57.
    • Bazzoni A., Ippolito A., Cariddi C., Faretra F., Nigro F., Pollastro S., Savino V., Martelli G.P., Boscia D., Saponari M., Vovlas N., Digiaro M., D’Onghia A., Trisciuzzi N., Tauro G., Dongiovanni C., 2003. I punti critici della filiera vivaistica di agrumi, drupacee, olivo e vite da tavola. Italus Hortus  Volume 10, supplemento al n. 4, 279-282.
    • Saponari  M., S. Murolo, N. Trisciuzzi, T. El Beaino, O. Murolo, D. D’ascenzio, T. Caruso, V. Savino, 2002. Selezione e miglioramento sanitario di ecotipi locali di olivo di alcune aree olivicole dell’Italia Meridionale. Stato dell’arte nel miglioramento genetico delle specie ortofrutticole d’interesse mediterraneo – III Workshop Gruppo di lavoro SOI Miglioramento genetico. 25-26 giugno 2002 Valenzano (Ba).
    • Savino V., M. Saponari, T. El Beaino, G. Bottalico, M. E. Rodio, G. Loconsole, N. Trisciuzzi, 2002. Miglioramento sanitario dell’olivo in Puglia. Convegno Internazionale di olivicoltura, Spoleto 22-23 Aprile 2002, 477-482.
    • Cariddi C., Gallone P., Greco F., Lo console G., Nigro F., Romanazzi G., Saponari M., Trisciuzzi N., Vovlas N., 2001. Protocolli per gli accertamenti sanitari degli organismi patogeni di qualità dell’olivo. In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 2, 815-839.
    • Cardone A., Trisciuzzi N., Saponari M., 2001. Validazione di protocolli di diagnosi massale per i virus dell’olivo. In: Atti progetto POM A32 Validazione alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 2, 809-814.
    • Amenduni T., Bazzoni A., Romanazzi G., Cariddi C., Vovlas N., Trisciuzzi N., Schena L., Finetti-Sialer M. M., Myrta A., 2001.   Distribuzione dei patogeni delle drupacee in Puglia. In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro., M. Saponari., coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 1, 143-179.
    • Quaglino F., Y. Zhao., P.A. Bianco, W.Wei, G. Romanazzi, S. Murolo, M.R. Silletti, V. Savino, P. Casati, G.Durante, R.E. Davis 2009. Molecular markers among stolbur phytoplasma (16SrXII-A) strains and theirassociation with natural ecologies of grapevine Bois noir in Italy. – ICVG XVI-DIJON, France, 31 Aug-4Sept 2009 16 Meeting of the International Council for the study of virus and Virus Like Diseases of the grapevine
    • Molecular markers among stolbur phytoplasma (16SrXII-A) strains and their association with natural ecologies of grapevine Bois noir in Italy. / F. QUAGLINO, Y. ZHAO, P.A. BIANCO, W. WEI, G. ROMANAZZI, S. MUROLO, M.R. SILLETTI, V. SAVINO, P. CASATI, G. DURANTE, R.E. DAVIS. – In: Progrès Agricole et Viticole. – ISSN 0369-8173. – Horse Série – 16th Meeting of ICVG(2009). – p. 145-146. ((Intervento presentato al 16. Meeting of ICVG.
    • La Notte F.; Di Giaro M.; Silletti M. R.;Giallumi da citoplasmi:analisidi alcune malattie causate da citoplasmi. Alceo salentino periodico di cultura enoica e territorio a cura del consorzio produttori vini. Novembre 2006.
    • Pollastro S.; Dongiovanni C.; De Miccolis Angelici R.M.; Giampaolo C.; Pollastro P.; Silletti M.R.; Faretra F. La protezione integrata della vite: fattore cruciale per la qualità e la sicurezza dei vini. I convegno nazionale di viticoltura Ancona 21-23 giugno 2006
    • Giampaolo C.; Dongiovanni C.; Tauro G.; Silletti M.R.; Pollastro P.; Santomauro A.; Faretra F. La difesa antioidica. Le esperienze in Italia.In Puglia. Nelle Province di Brindisi e Taranto. Terra e Vita, supplemento al n°6, 4-10 febbraio 2006  pp.37-39.
    • Cutoli M.; Palmisano F.; Pollastro P.;Bazzoni A.; Silletti M.R.; Savino V.; Caruso T.; 2005. Valutazione della suscettibilità del germoplasma siciliano di pesco al virus della Sharka (PPV).Convegno Nazionale della peschicoltura. Locorotondo 29-30 Settembre 2005.
    • Pollastro S.; Cardone R.; Pollastro P.; Silletti M.R.; 2004. Il Primitivo dai Peucezi ai Messapi-Catalogo delle etichette. pp. 371
    • Djelouah K., D’Onghia A.M., Ippolito A., Romanazzi G., Schena L., Trisciuzzi N., Vovlas N., 2001. Protocolli per gli accertamenti sanitari degli organismi patogeni di qualità degli agrumi. In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 1, 483-519.
    • Trisciuzzi N., Cardone A., 2001. Il laboratorio accreditato di diagnosi Fitopatologica del Centro di Ricerca e Sperimentazione in Agricoltura “Basile Caramia”, Locorotondo (BA). In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 1, 355-363.
    • Saponari M., Nigro., Vovlas N., Cariddi C., Grieco F., Trisciuzzi N., Savino V., Martelli G.P., 2001. Punti critici dell’Olivo. In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 1, 311-324.
    • D’Onghia A.M., Ippolito A., Vovlas N., Djelouah K., Trisciuzzi N., 2001. Distribuzione dei patogeni degli agrumi in Puglia. In: Atti progetto POM A32 Validazione e trasferimento alla pratica agricola di norme tecniche per l’accertamento dello stato sanitario di specie ortofrutticole per patogeni pregiudizievoli alla qualità delle produzioni vivaistiche, (Savino V., T Amenduni., A. Bazzoni., D. Boscia., S. Pollastro.,  M. Saponari., , coord.), Locorotondo, 4-7 dicembre 2001, Vol. 1, 131-142.
    • Amenduni T., Trisciuzzi N., Bazzoni A., Myrta A., Murolo O., Di Terlizzi B., Savino V., 2001. Nuove acqusizioni sullo stato sanitario del ciliegio in Puglia. Frutticoltura n.3,12-16.
    • Minafra A., Silletti M.R.; Bazzoni A..; 2001.“Diagnosi di PNRSV e PDV mediante amplificazione genica da diverse specie di Prunus. In: Atti del Convegno Nazionale “Norme fitosanitarie e commercializzazione delle produzioni vivaistiche”, Locorotondo 4-7 Dicembre 2001, pp. 621-630.