PRODUZIONE E PROTEZIONE INTEGRATA E BIOLOGICA

DELLE COLTURE E SICUREZZA ALIMENTARE

Il settore produzione e protezione integrata e biologica delle colture e sicurezza alimentare, partecipando e coordinando progetti di ricerca finanziati su bandi internazionali, nazionali, regionali e anche commissionati da privati, promuove e incentiva l’innovazione nell’ambito

  • della protezione sostenibile, integrata e biologica, delle colture, mediante riduzione dell’impiego dei prodotti fitosanitari di sintesi, razionalizzazione delle strategie di protezione, valutazione del rischio di acquisizione di resistenza a fungicidi, impiego di antagonisti microbici e sostanze naturali, riduzione dei residui di prodotti fitosanitari e di contaminanti quali le micotossine nei prodotti food e no-food. Tutte le tematiche sono in accordo a quanto previsto dalla Direttiva 2009/128 sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, recepita in Italia con D.L. n. 150 del 14 agosto 2012.
  • dello sviluppo di mappe di rischio per i principali parassiti e patogeni delle colture mediterranee e l’adozione di modelli previsionali che possano fornire un valido sistema di supporto alle decisioni per i tecnici al fine di razionalizzare gli interventi fitoiatrici.
  • della valutazione del germoplasma viticolo,
    olivicolo,frutticolo per la suscettibilità/resistenza a specifiche patologie di interesse locale e/o regionale, nazionale.

I risultati conseguiti sono traferiti mediante la realizzazione di pubblicazioni scientifiche e divulgative, incontri di campo, visite guidate, seminari e workshop, contribuendo, in tal modo, alle attività di divulgazione che rientrano fra le finalità statutarie del CRSFA.   I progetti rientranti nell’ambito del presente settore sono gestiti da unità di personale in organico afferente ad altri settori o da personale a consulenza e/o a contratto che viene di volta in volta identificato e contrattualizzato in relazione agli impegni previsti e da realizzare.

COLLABORAZIONI

STABILI

  • ARSAC: Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese
  • DiSAAT – UNIBA: Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali – Università degli Studi di Bari
  • DiSSPA-UNIBA: Dipartimento Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti- Università degli Studi Bari Aldo Moro
  • ISPA – CNR: Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari
  • IPSP – CNR: Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante – Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • SINAGRI: Servizi Avanzati per la Sostenibilità e l’Innovazione nelle aree Agricole e Rurali – Spin Off dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro

IL RESPONSABILE

DOTT.SSA CRESCENZA DONGIOVANNI

Responsabile di Settore

CRSFA “Basile-Caramia”
Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura

CONTATTI
  • Via Cisternino, 281 70010 Locorotondo (BA)
  • Tel: 080 4313071
  • P.Iva: 04563060724
  • E-Mail: info@crsfa.it
SOCIAL