Progetto Innocoop

Progetto Innocoop

Hai un’età compresa tra i 18 e 28 anni?
Grazie al Progetto INNOCOOP giovani talenti (tra Puglia e Basilicata) hanno gratuitamente, la possibilità di essere accompagnati per la creazione di start up innovative che siano orientate a rispondere a uno o più dei fabbisogni di innovazione individuati dal progetto con riferimento alle sfide sociali “Salute, benessere e dinamiche socioculturali” e “Sicurezza alimentare e agricoltura sostenibile”

Con   Decreto n. 134/2018 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri è stato approvato il progetto InnoCOOP Innovare per Cooperare a valere sull’”Avviso pubblico Orientamento e Placement Giovani Talenti”.

Il progetto vede come Capofila CONFCOOPERATIVE PUGLIA e come associati interni l’Ente di Alta Formazione LEADER S.C.C. e il CRSFA “Basile Caramia”. Inoltre il progetto ha come associati esterni (sostenitori del progetto) Confcooperative Basilicata, Meridia Consorzio Di Cooperative Sociali S.C.S. ONLUS, e Driving Advances of Ict In South Italy – Net (DAISY-Net).

OBIETTIVO del Progetto è quello di sostenere l’inserimento lavorativo con l’autoimprenditorialità dei giovani talenti attraverso l’incontro tra domanda e offerta di competenze per l’innovazione nel settore Agricolo/Agroalimentare e nel settore Sociale in Puglia e Basilicata. In particolare, il fine è quello di accompagnare alla creazione di start up innovative, preferibilmente in forma di cooperative, nella Regione Puglia e Basilicata che siano orientate a rispondere a uno o più dei fabbisogni di innovazione individuati dal progetto con riferimento alle due sfide sociali corrispondenti ai due settori di riferimento.

Sono oggetto del progetto due sfide sociali individuate dalla Regione Puglia:

  • Salute, benessere e dinamiche socioculturali
  • Sicurezza alimentare e agricoltura sostenibile

Il progetto è rivolto a 50 giovani talenti (tra Puglia e Basilicata) in fascia di età dai 15 ai 28 anni, con preferenza per i soggetti in possesso di studi qualificati (anche in corso) che abbiano un’idea progettuale di creazioni di impresa coerente con i fabbisogni formativi censiti (vedi diapositiva n.4 della ppt) ed intendano attivarsi per la creazione di una start up.

Il percorso di accompagnamento in particolare mira a:

  • stimolare la predisposizione all’autoimprenditorialità
  • accompagnare alla creazione di start up innovative in Puglia e Basilicata
  • supportare nella predisposizione di domande di finanziamento e alla eventuale costituzione di impresa
  • favorirel’incontro tra domanda e offerta di competenze per l’innovazione nei settori obiettivo rendendo chiaramente identificabile il percorso di matching

Il percorso può essere seguito anche in modalità FAD.

Se Ti interessa partecipare al progetto, completamente a titolo gratuito, compila il modulo di adesione ed invialo completo della documentazione richiesta all’indirizzo e-mail mg.piepoli@crsfa.it.

Per ulteriori informazioni contatta la dott.ssa Maria Grazia Piepoli al numero 3402979240.

Scarica da qui