Chi Siamo

Il CRSFA è un’associazione senza scopo di lucro, costituita il 22/07/1987 con atto n. 10844/4255, che ha ottenuto il riconoscimento giuridico con Decreto del Presidente della Regione Puglia n. 65 del 9/02/1994. Dal 9/03/2004 è iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del MIUR con codice 55530GBK.

Come previsto all’art. 7 dello statuto il CRSFA persegue finalità di ricerca, sperimentazione, dimostrazione, divulgazione, formazione ed assistenza tecnica nel settore dell’agricoltura.

 

Il CRSFA è organizzato in aree e relativi settori ognuno dei quali, operando di concerto con le istanze provenienti dalle forze sociali ed economiche del territorio, assicura lo sviluppo delle proprie competenze, coordina attività di ricerca, favorisce la diffusione dei risultati e il confronto con il territorio, promuove le collaborazioni con Università e Istituti di ricerca italiani e stranieri, Enti pubblici e privati nonché società e imprese del settore.

Il CRSFA è dotato anche di laboratori accreditati: Laboratorio per la Diagnosi fitopatologia di cui ai DD.MM. 14/04/1997 (Prot. 745/OMP del 06/04/1998); Laboratorio di Analisi Agroalimentare ed Agro-ambientale e Laboratorio enologico accreditati ACCREDIA n.0985 secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025, riconosciuto dal MiPAAF quale laboratorio autorizzato per le analisi sui vini ai fini dell’esportazione. nel 2018 il Centro di Premoltiplicazione (CP) del CRSFA è stato riconosciuto con DM 05/04/18 ai sensi del DDG 6 dicembre 2016 per il genere Corylus l., la specie Olea europeae e per le specie dei gruppi degli agrumi, delle pomoidee e delle Prunoidee. Il CRSFA è sede operativa accreditata per la realizzazione di attività formative finanziate con fondi pubblici ai sensi dell’art. 25, comma 1 della L.R.N. 15 del 07 agosto 2002.

Il Centro di Saggio, accreditato dal MiPAAF con i DDMM n. 33303 e n. 33304 del 18 settembre 2000 e successivi, per la conduzione di prove ufficiali di campo con prodotti fitosanitari per valutazioni sull’efficacia e sui residui, in diversi settori di attività (aree non agricole, colture arboree, erbacee, forestali, medicinali ed aromatiche, ornamentali, orticole, tropicali, concia delle sementi, conservazione e post-raccolta, diserbo, entomologia, patologia vegetale, nematologia), in attuazione del D.L. n. 194 del 17/03/1995 in materia di immissione in commercio di prodotti fitosanitari.

Le competenze acquisite e la disponibilità di celle (frigorifere e climatiche), serre termocondizionate, tunnel di acclimatamento, serre a rete a prova di insetto, ombrai e terreni hanno permesso al CRSFA, inoltre, di svolgere diverse attività delegate. Il CRSFA ha ottenuto dal MiPAAF la delega (Convenzione 12/02/2002) alla realizzazione e gestione della Sezione Incrementale Nazionale degli Agrumi, dalla Regione Puglia, quella a svolgere attività di Premoltiplicazione di agrumi, prunoidee, olivo e vite (deliberazione di Consiglio Regionale n. 871 del 23/06/1994), attività di supporto al Servizio Fitosanitario Regionale (giuste convenzioni annuali a partire dal 29/08/1995) ed ad istituire (deliberazione della Giunta Regionale n. 2254 del 23/12/2003) presso il CRSFA il Comitato di Concertazione per la valorizzazione del patrimonio vivaistico viticolo regionale.

Inoltre, nel 2018 il Centro di Premoltiplicazione (CP) del CRSFA è stato riconosciuto con DM 05/04/18 (GU Serie Generale n.86 del 13-04-2018) ai sensi del DDG 6 dicembre 2016 per il genere Corylus l., la specie Olea europeae e per le specie dei gruppi degli agrumi, delle pomoidee e delle Prunoidee.

Il CRSFA ospita il Centro Regionale per la Conservazione ex situ di fruttiferi, vite, agrumi e olivo autoctoni è esteso oltre 20 ettari, suddivisi principalmente tra la sezione operativa di Locorotondo (BA) in Contrada Marangi e Contrada Caramia e la sezione operativa Conca d’Oro a Palagiano (TA).

VUOI SAPERNE DI PIù SU COME PORTIAMO AVANTI IL NOSTRO LAVORO?